Skip to main content

GRAN SASSO SUL MONTE CAPPUCCIATA: IL BALCONE DEL VOLTIGNO

Dal Piano del Voltigno per camminare fra i paesaggi che variano ad ogni passo: l’altopiano carsico, il bosco di faggio, la cima estremamente panoramica.
Non sono molte le occasioni per “vincere facile”: un’escursione contenuta sia in termini di lunghezza che di dislivello, che però regala grandi soddisfazioni.
Conosceremo il Voltigno, l’altopiano gemello di Campo Imperatore, per scoprire i segreti della lenta opera del carsismo che modella le nostra montagne.
Ci immergeremo nel bosco di faggi per capire l’estrema intelligenza ed utilità di queste piante con alcuni esemplari secolari ed un albero monumentale.
Godremo del panorama che sul versante aquilano spazia sulle principali cime montuose del Gran Sasso e sulle terre della baronia con il borgo di Rocca Calascio, e sul versante pescarese regala un belvedere su Maiella e mare Adriatico.

Per info e prenotazioni contattare AnimAbruzzo al 3298110734.
Se vuoi dormire in Abruzzo, in una struttura confortevole e in posizione strategica per visitare i luoghi più caratteristici, chiama sempre il 329.8110734.

Adatta a bimbi dagli 8 anni in su abituati a camminare.

DETTAGLI DELL’ESCURSIONE
DOVE: Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga
LUNGHEZZA: 8 km
DURATA: 4,5 ore
ADATTO a tutte le persone abituate a camminare in montagna
DISLIVELLO: 400 m
DIFFICOLTA’: Escursionistica
ORA DI RITROVO: ore 9:00 a Villa Celiera (l’esatto luogo di ritrovo verrà inviato ai partecipanti via Whatsapp). Da Villa Celiera si proseguirà con le proprie auto fino al punto di partenza dell’escursione, guidando in parte su una parte di carrareccia di montagna che viene percorsa dalle auto non eccessivamente basse. L’importante è la dimestichezza con questo tipo di strada.

COSTO ESCURSIONE: 20 euro adulti – gratuita per bimbi di 8 e 9 anni – 10 euro bimbi dai 10 ai 13 anni.
Il costo è comprensivo di assicurazione per la durata dell’evento e di una guida professionale Accompagnatore di Media Montagna di “AnimAbruzzo” che, oltre a portarvi nel punto prestabilito con la massima professionalità ed esperienza, vi darà informazioni utili, illustrando flora, fauna e archeologia del territorio senza tralasciare le tradizioni, le leggende e la cultura.

Attrezzatura ed equipaggiamento: obbligatorie le scarpe da trekking alte fino alla caviglia, zaino per portare il necessario, copri zaino per pioggia, giacca impermeabile/k-way, pile, pantaloni lunghi non aderenti, medicinali personali, cappello, crema solare, occhiali da sole, borraccia con 1,5 lt di acqua, pranzo al sacco, frutta secca, snacks o quanto abituati a mangiare in montagna.

Vestirsi a strati è sempre il modo migliore di prepararsi ad un’uscita in montagna, per meglio gestire le variabili meteo e la propria temperatura corporea.

 

Chiama ora!

Data

Lug 02 2022
Expired!

Ora

9:00 - 15:00

19 Comments

Leave a Reply

X