CHI SIAMO

Vincenza

Vive gran parte del tempo in giro per l’Abruzzo. Sulle montagne, nei borghi e ovunque vi siano storie d’Abruzzo da ascoltare; alla ricerca di artigiani e luoghi della tradizione enogastronomica; alla scoperta di erbe con cui poter fare laboratori di riconoscimento e trasformazione; per identificare luoghi di pace dove poter praticare yoga e rilassamento nella natura.
Dietro di lei ci sono altre donne: nonna Angela, nonna Domenica e mamma Eliana.
Sono la cultura e le tradizioni dell’Abruzzo a cavallo tra la provincia pescarese e quella aquilana. Una miscela che fa del motore principale, Vincenza, un equilibrio fra spirito montano e anima della costa.
Donne che si son tramandate ricette, tradizioni, gesti e memorie.
Ed oggi tocca a Vincenza testimoniare questo patrimonio famigliare, per omaggiare la memoria delle sue donne di casa ed evocarle quando gira per l’Abruzzo, lungo sentieri dell’Appennino, cercando erbe spontanee, ripetendo i gesti che ha visto fare sin da quando era piccola.
Vincenza infatti da decenni percorre sentieri del corpo e dello spirito di questa regione genuina, col bisogno di far (s)vagare gli occhi e la mente su paesaggi, natura, storia, tradizioni e bellezza, tutte cose di cui questa terra è custode, oltre che generosa dispensatrice.
E’ la donna che da anni cerca l’armonia fra le necessità di una vita materiale e quelle del mondo interiore, senza che nessuna rinneghi l’altra, per trovare ritmi in sintonia con le emozioni ed i bisogni più semplici e profondi.
Con un profondo amore per le piante ed attraverso lo studio metodico, per identificare, raccogliere e trasformare le erbe, a fini cosmetici, alimurgici e terapeutici.
Parte del progetto AnimAbruzzo prevede la presenza di Maria Alice Pallotta.

Da tutto questo mondo prende vita AnimAbruzzo, che ha per base una struttura ricettiva, ma non solo, con cui vuole coinvolgerti in diverse attività, tutte mirate ad una profonda conoscenza del territorio.
Insieme a Vincenza, coadiuvata da realtà affini e da altri professionisti qualificati, potrai:
dormire a Cepagatti, nella verdeggiante campagna con vista sulla montagna madre, la Majella. Una campagna ricca di uliveti e vigneti e tantissime erbe spontanee;
proseguire con un’escursione guidata alla costa dei trabocchi, al Gran Sasso o alla Majella o, perché no, iniziare con una facile camminata in montagna per concludere con un bagno rilassante al mare;
iniziare un percorso di riconoscimento, raccolta ed uso delle erbe spontanee per capire da quanto lontano vengano alcuni riti che da sempre hanno accompagnato i nostri avi fino alle nostre nonne, per riscoprirne il valore concreto e al contempo anche magico;
farti accompagnare alla scoperta di percorsi enogastronomici dagli intensi e spiccati sapori, per un assaggio dell’Abruzzo più verace;
scegliere una giornata e/o dei momenti dedicati allo yoga ed alla natura per dar modo all’ uno di amplificare gli effetti dell’altra.
concederti una leggera attività fisica, come il Nordic Walking, nella rigogliosa campagna che si trova attorno la struttura;
Insieme potremo realizzare un pacchetto su misura, ad hoc per ogni tua esigenza, che possa comprendere tutte le attività elencate ma anche anche vie ferrate, alpinismo estivo ed invernale, percorsi in grotta o torrente, camminate a cavallo, visite dei borghi con guide turistiche e tanto altro.
Questo è AnimAbruzzo.

 

AnimAbruzzo è anche frutto del sostengo del bando Vocazione Impresa (POR FESR-FSE Abruzzo 2014/2020) che ha finanziato l’attività permettendo l’acquisto di alcune attrezzature per l’escursionismo, di una parte dell’ arredamento per la struttura ricettiva, della promozione delle attività attraverso questo stesso sito ed altro materiale pubblicitario. L’obiettivo è la realizzazione di una piccola grande impresa finalizzata alla promozione del territorio abruzzese nelle sue varie declinazioni.